App laRegione

Scopri tutte le funzionalità sulla nostra app!
Locarnese
22.04.22 - 16:39

Corippo, pronto a giugno l’albergo diffuso

La Fondazione che si occupa della conservazione dell’antico villaggio verzaschese annuncia l’apertura dell’osteria

de @laRegione

Dopo due anni di chiusura, l’unica osteria di Corippo riapre in veste completamente rinnovata.
Dei quasi 300 abitanti che nel 1850 popolavano la settantina di case di Corippo, alla fine del 2019, alla vigilia dell’epidemia di Covid, ne rimanevano solo nove e con ciò questo antichissimo villaggio, vecchio di oltre 800 anni, era diventato quello meno popoloso di tutta la Svizzera.
Con le sue storiche case in pietra e i suoi stretti vicoli, Corippo è tuttavia un villaggio unico nel suo genere ed è stato classificato monumento storico fin dal lontano 1975. Ecco perché la Fondazione Corippo, nata nello stesso anno, s’impegna non soltanto nella conservazione degli edifici del borgo, ma anche per riportare vita fra queste antiche mura.

È nato così il progetto di "albergo diffuso" entrato nella sua fase di realizzazione nel maggio del 2020.
"I lavori sono stati ostacolati dalla pandemia e dal susseguente lockdown e si sono rivelati più complessi del previsto, ma la prima fase s’è conclusa alla vigilia di Pasqua, con la consegna dell’osteria completamente rinnovata e ampliata – affermano i vertici della Fondazione in una nota ai media –. Osteria che fungerà anche da reception per il futuro albergo diffuso, le cui camere saranno situate in una manciata di antichi rustici debitamente rinnovati. L’apertura ufficiale dell’albergo è prevista per giugno. Désirée Voitle e Jeremy Gehring, i gerenti dell’albergo si sono dunque messi alacremente al lavoro, aprendo già provvisoriamente l’osteria per la gioia dei villeggianti e dei numerosi escursionisti che affrontano il sentiero che a ovest del Lago di Vogorno porta attraverso queste selvagge contrade da Mergoscia verso Corippo. Per cene e pranzi è consigliato riservare allo 091 745 18 71, anche perché la struttura è ancora in fase di rodaggio".
Per potere dormire a Corippo occorrerà invece ancora aspettare il mese di giugno, ma eventuali prenotazioni possono essere effettuate già fin d’ora. Per maggiori informazioni vedi corippoalbergodiffuso.ch/it. Una curiosità. Con l’arrivo di Désirée, Jeremy e del figliolo Ernesto, la popolazione di Corippo è aumentata del 30 per cento. Ernesto è, tra l’altro, il primo bambino a vivere a Corippo da mezzo secolo a questa parte.

Guarda su laRegione
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Locarnese12 mesiCorippo, la rinascita è dietro l'angolo
Mendrisiotto10 mesiScudellate, lanciato il crowdfunding per rinnovare l'ostello
Mendrisiotto11 mesiL'Albergo Diffuso aumenta l'offerta della Valle di Muggio
Luganese11 mesiAtelier per bambini al Museo in erba di Lugano
TOP NEWS CANTONE
Mendrisiotto5 oreFurgone prende fuoco a Rancate Ticino6 oreDopo qualche ora di tregua tornano le code al San Gottardo Bellinzonese19 oreNell’ex Arsenale di Biasca un maxi deposito d’arte Mendrisiotto21 oreUn Centro di competenze per reagire ai cambiamenti climatici Luganese22 ore‘Troppi indizi’, due rapinatori condannati alle Criminali Grigioni22 oreAltri tagli alla casa anziani Mater Christi di Grono Mendrisiotto22 oreMountain bike sul San Giorgio? Stan e Pro Natura pedalano contro Luganese23 oreRissa in centro Lugano, 22enne autore e vittima: condannato Bellinzonese1 giorTassa rifiuti più salata a Bellinzona: ‘La legge è legge’ Bellinzonese1 giorIn colonna di buon mattino per il ponte dell’Ascensione